Baviera

Pagina in Elaborazione

Freistaat Bayern, il più grande dei Länder tedeschi. Per motivi Logistici è quello cho ho visitato od attraversato piu volte, il piu facilmente raggiungibile in macchia. Considerate le innumerevoli occasioni in cui, dal 1977 ci sono stato, sarebbe risultato complicato ragruppare tutto in una unica pagina, pertanto a Monaco, Norimberga, Passau, Fussen ho dedicato pagine a se, qui riepilogherò, in ordine alfabetico, le località visitate con le relative impressioni

BERCHTESGADEN – Una piccola citta, incastonata in mezzo ad alte montagne, si trova a pochi km da Salisburgo, e dal confine con l’Austria

CASTELLI DI LÜDWIG e FÜSSEN

CHIEMSEE – Un grande lago, a metà strada tra Monaco di Baviera e Salisburgo, ben visibile dall’austostrada percorrendo questa direttrice. Nella bella stagione punteggiato di Barche a vela. All’interno del lago due isole: HERRNECHIEMSEE e FRAUENINSEL, entrambe raggiungibili con battelli che fanno Servizio Trasporto Passeggeri. Herrenchiemsee è la piu grande, ci si trovano uno dei castelli voluto dal Re LUDWIG II e considerato, in piccolo, una copia di Versailles. Grande bello ma le visite guidate sono estremamente frettolose e brevi, Quando lo avevo visitato nel 1978 per la prima volta ci si poteva dedicare piu tempo, nel 2016 invece: stare in gruppo, viciini alla guida e nessuna fotografia, neanche con lampeggiatore, in nessuna stanza, assurdo! Interessante invece il König Ludwig II Museum che si trova in un’ala del palazzo. Dall’imbarcadero si arriva al castello con una passeggiato di circa 10-15 minuti o con carrozze trainate da cavalli. Sulla stessa isola un altro edificio che merita di essere visitato, l’Augustiner Chorherrenstift, considerato in Germania anche per la sua storia recente vi si trova infatti il Museo della Grundgesetz (costituzione) che qui è stata discussa nel 1948. Le spiegazini sono purtroppo principalmente in Tedesco quindi difficoltose per chi non lo parla.

DÜRNBACH – Un cimitero di Guerra. Spesso visito Cimiteri storici o monumentali, raramente mi lasciano le sensazioni che questo mi ha dato. Non lo conoscevo non sapevo che ci fosse, ero in anticipo per un appuntamento da un cliente, mi sono fermato per comprare alcune Zucche nelle vicinanze. Ho visto le indicazioni e ci sono arrivato. Ordinato, Geometrico, Pulito, come tutti i cimiteri militari anglosassoni. Il Durnbach War Cemetery “accoglie” caduti del Commonwelth deceduti nel corso della 2′ Guerra Mondiale, quasi tutti dell’aviazione. Mi sono soffermato a leggere i Gradi, le Specializzazioni e le Date di “fine vita” seguite dall’età e proprio quest’ultimo particolare, l’Età, mi ha colpito ed ho iniziato a pensare. Cosa facevo io a quell’età? Cosa fanno ora i giovani di quell’età! Cosa avrebbero fatto questi “Motoristi, Mitraglieri, Marconisti, Piloti….” a quell’età invece di volare in Guerra? Noi viviamo in un’epoca molto diversa e miglorabile, sperando che possa continuare. Questo tipo di Visite e Memoriali possono colpire la nostra immaginzione in due casi, se viviamo in prima persona fatti, o se realizziamo che noi siamo fortunati perchè qualcuno in passato lo è stato di meno nel secondo caso è necessario conoscere il passato ed informarsi. Con questi pensieri e ricordando altri cimiteri simili, ho lasicato Dürnbach. A 77km da qui, nel 1993 uscendo dal mausoleo di Dachau ricordo di aver letto la frase “Chi dimentica il proprio passato e costretto a riviverlo”. Non ricordo di chi è la frase ma ringrazio, mia mamma che sin da piccolo mi permetteva ed incoraggiava a leggere di tutti gli argomenti che mi incuriosivano, di qualunque argomento e quando non li trovavo i libri me li comprava lei; ho letto molto sulla 2′ Guerra e sugli anni precedenti ed immediatamente successivi, ho letto di tutto. Grazie a Lei ora conosco qualche cosa della Storia. “chi dimentica il proprio passato…..” diceva la frase, si, chi dimentica…: Per dimenticare qualche cosa bisogna prima impararlo, altrimenti non c’è nulla da dimenticare, ma in questo caso, il problema è diverso.

GARMISCH – Famosissima stazione sciistica nel sud della Baviera.

WEILER Allgau

MONACO DI BAVIERA

NORIMBERGA

PASSAU

RATISBONA

Torna a GERMANIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...